Quali sono tutti i requisiti per noleggio auto a lungo termine?

auto noleggio lungo termine

La scelta del noleggio auto a lungo termine è una soluzione molto diffusa negli ultimi anni sia tra i privati sia nelle aziende. Questa opzione, come abbiamo visto in un precedente articolo dedicato proprio al noleggio auto a lungo termine, non è altro che una normale forma contrattuale che prevede in sostanza “l’affitto” di un veicolo.

Prima di poter prendere la vettura e utilizzarla, occorre versare un canone mensile: canone che deve essere pre concordato ed è fisso. Questa modalità presenta un vantaggio essenziale: all’interno del canone, difatti, sono presenti svariati servizi, ovvero l’assicurazione, la manutenzione ordinaria, quella straordinaria e le tasse.

Per poter noleggiare una macchina a lungo termine occorre che siano soddisfatti alcuni requisiti. Sono, infatti, richieste delle garanzie, le quali variano a seconda del tipo di utente (privato, azienda, partita IVA).

Noleggio auto a lungo termine: quali sono le garanzie richieste per i privati

Il noleggio auto a lungo termine per diverso tempo era una scelta che veniva applicata nelle aziende. Con il tempo ci sono stati dei mutamenti in questo ambito e attualmente anche i privati hanno avuto accesso a questa possibilità.

Prima di firmare un contratto di noleggio è opportuno conoscere alcune informazioni. Anche i privati possono avere accesso ai benefici offerti dal noleggio di un’auto a lungo termine, avendo a disposizione un mezzo di trasporto sempre affidabile, nuovo e sicuro. È, inoltre, possibile stilare una pianificazione di spesa di tipo annuale e ben definita.

I requisiti da rispettare per poter noleggiare un auto a lungo termine sono principalmente quattro:

  • il richiedente deve possedere un conto corrente italiano a lui intestato. Il motivo è molto semplice. La società di noleggio deve avere i riferimenti bancari (o postali) del soggetto per potergli addebitare la rata mensile; 
  • avere in essere un contratto di lavoro, ci sono alcune società di noleggio che pongono come condizione essenziale e indispensabile avere un contratto a tempo indeterminato da almeno sei mesi;
  • il CUD, il 730 e le ultime buste paga;
  • documenti in corso di validità, ossia carta di identità, codice fiscale e patente.

Esiste la possibilità che venga richiesto un’età minima per l’accesso al noleggio: in genere è 21 anni. Può, inoltre, venire richiesto il possesso della patente di guida da almeno 12 mesi. Ci sono anche dei casi in cui il noleggio auto a lungo termine non sia concesso a chi supera una determinata soglia di età, la quale in genere è 70 anni.

Per chi vuole guidare un veicolo a noleggio ed è neopatentato ci sono determinati requisiti stabiliti dalla norma. Ci sono, infatti, delle limitazioni relative alla scelta delle auto per un neopatentato. Chi ha appena preso la patente, per questa motivazione, non può stipulare un contratto di noleggio a suo nome per un’auto che non può guidare per legge.

Tutti coloro che vogliono noleggiare un auto a lungo termine, inoltre, devono tenere ben presente che occorre avere una solidità economica per poterlo fare. Come tutti i contratti, anche il contratto a noleggio necessità di garanzie: tra esse vi sono, appunto, anche quelle economiche. In mancanza di queste, il contratto non potrà essere approvato. Per questi motivi la società di noleggio richiede sia il contratto di lavoro e sia le buste paga.

Vale, anche in questo caso, il concetto di solvibilità posto in essere dalle banche quando concedono un mutuo: non è possibile spendere una somma che superi un terzo della retribuzione netta di un soggetto. In tale somma è inclusa anche l’IVA. Se un individuo guadagna al mese 1500 euro netti, potrà ottenere un contratto di noleggio pari a 500 euro mensili e non superiore a tale importo.

Società di noleggio: possono richiedere altre garanzie ai privati?

Ci sono dei casi in cui le società di noleggio possono richiedere delle ulteriori garanzie. Se i redditi del richiedente non sono alti, la società di noleggio potrebbe esigere delle ulteriori garanzie per redigere il contratto.

Si tratta di un deposito cauzionale, ovvero un anticipo contrattuale che ha la funzione di abbattere l’importo del canone mensile. Questa tipologia di deposito di norma può variare dai 2 ai 6 canoni o, in alternativa, di fideiussioni bancarie. La somma rilasciata a titolo di deposito cauzionale verrà restituito dalla società di noleggio a fine del servizio. La restituzione di tale somma può essere anticipata, qualora vi sia un miglioramento dei redditi del soggetto.

Nel caso in cui ci siano i cosiddetti cattivi pagatori, quest’ultimi non possono più accedere al noleggio a lungo termine. Nel momento in cui qualcuno viene segnalato al CRIF, infatti, perde questa possibilità.

Noleggio auto a lungo termine: quali sono i requisiti per le aziende e le partite IVA 

Il noleggio auto a lungo termine per le aziende e per le partite IVA presenta dei requisiti diversi a seconda del tipo di società, anche se il principio è sempre lo stesso. 

Secondo tale principio la società di noleggio necessità di garanzie per accertare la solvibilità dell’impresa e della partita IVA. Come è possibile accertare tale solvibilità? Mediante la presentazione di una serie di documenti, i quali devono evidenziare l’affidabilità finanziaria del soggetto richiedente.

Per le Partite IVA, inoltre, le società di noleggio prendono in considerazione un altro dato durante le loro valutazioni: l’anzianità. Nel caso in cui la partita IVA presenta un’anzianità di meno di 24 mesi, il richiedente viene definito “neo costituito” e, quindi, potrebbe non ottenere il noleggio.

Le società di noleggio richiedono le seguenti garanzie per le:

  • società di capitali (S.p.A, Sapa, S.r.l. e Cooperative), la visura camerale CCIAA, l’ultimo bilancio insieme alla nota integrativa e il certificato di avvenuta presentazione, l’IBAN, la carta di identità e il codice fiscale dell’amministratore o di colui ha poteri di firma;
  • società di persone (Snc, Sas e ditte individuali e Professionisti),  la visura camerale CCIAA, l’ultimo Modello Unico con la relativa ricevuta di presentazione; l’IBAN, la carta di identità e il codice fiscale.

Società di noleggio: possono noleggiare senza richiedere delle garanzie?

Il noleggio, come ogni tipologia di contratto, prevede delle garanzie. Non è, quindi, possibile richiedere e stipulare un contratto di noleggio auto a lungo termine senza fornire delle garanzie di pagamento: concetto che vale sia per il privato sia per l’azienda.

Vi è la possibilità di firmare un contratto di noleggio auto a lungo termine senza anticipo. L’anticipo, infatti, è e rimane del tutto facoltativo ed è a discrezione del cliente.

Nel momento in cui si decide di prendere a noleggio a lungo termine un’auto, occorre scegliere il veicolo da noleggiare. Una volta fatta la scelta, ci sono una scelta di vantaggi interessanti. Si può, infatti, pianificare in anticipo tutte le spese per la vettura, senza avere preoccupazioni in merito a imprevisti. Il canone mensile copre, difatti, tutto quello che serve per guidare in sicurezza e senza pensieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.