XME Prestito Facile di Intesa san Paolo: la guida completa

una filiale intesa san paolo

XME Prestito Facile è una tipologia di prestito personale erogato da Banca Intesa Sanpaolo. In passato era già presente nella gamma dei prodotti della banca con un altro nome, ovvero PerTe Prestito Facile. Nel 2022 viene riproposto in nuova veste, mantenendo le stesse condizioni e con l’aggiunta del nominativo XME. Questo rebranding, messo a punto dall’istituto di credito, vuole specificare che il prodotto finanziario è sempre strutturato per soddisfare le esigenze della sua clientela.

Link: XME Prestito Facile di Intesa San Paolo

Requisiti e garanzie richieste per accedere al finanziamento

XME Prestito Facile Intesa Sanpaolo è un tipo di finanziamento che può essere richiesto da una clientela molto ampia: rappresenta, infatti, una soluzione ideale per soddisfare molteplici occasioni. Sul sito web di Intesa Sanpaolo è stata inserita una sezione dedicata al XME Prestito Facile, in cui sono state inserite tutte le informazioni utili per capire come è strutturato questo tipo di prestito personale. Il nome di questo prodotto mette in evidenza la facilità con cui si può richiedere e la semplicità nella sua gestione.

I requisiti per poter richiedere questo finanziamento a questa compagnia non sono molto restrittivi. Possono richiedere un Prestito Facile XME di Intesa Sanpaolo tutti coloro che hanno la loro residenza in Italia e che hanno un’età compresa fra i 18 anni e gli 80 anni. Quest’ultimo aspetto è molto importante, in quanto in molti casi l’età massima consentita per richiedere un prestito è pari a 75 anni; in alcuni casi, invece, è addirittura meno.

Il prestito personale pensato da Intesa Sanpaolo, quindi, è stato pensato per una clientela molto vasta, che compre età differenti e, quindi, con esigenze differenti. Tra queste ultime, infatti, vi è l’importo desiderato e la finalità del finanziamento.

Per poter usufruire di questo tipo di finanziamento, inoltre, non bisogna essere già un cliente della banca Intesa Sanpaolo. XME Prestito Facile Intesa Sanpaolo, infatti, può essere richiesto anche da coloro che hanno il loro conto corrente in un’altra compagnia e sullo stesso conto verrà erogato il prestito.

È necessario, come ogni richiesta di finanziamento, presentare delle valide garanzie alla compagnia, dimostrando di essere in grado di poter affrontare un eventuale rimborso. Occorre presentare un documento di reddito valido:

  • i lavoratori dipendenti, o i pensionati, dovranno fornire semplicemente tutte le informazioni indicate sulla busta paga, o sul cedolino della pensione;
  • i lavoratori dipendenti con contratto a tempo determinato possono chiedere XME Prestito facile di Intesa Sanpaolo, ciò che varia è la durata del piano di rimborso. La data di scadenza dell’ultima rata, infatti, dovrà essere obbligatoriamente antecedente alla data di scadenza del contratto di lavoro;
  • anche i non lavoratori dipendenti possono accedere a questa tipologia di prestito e secondo l’importo desiderato. I liberi professionisti e chi ha un lavoro atipico, infatti, possono fare questa richiesta di finanziamento. La dichiarazione dei redditi dell’ultimo anno di attività farà da garanzia economica. L’importo del finanziamento dipenderà, ovviamente, dal reddito percepito.

I lavoratori dipendenti, avendo garanzie più forti, hanno maggiore flessibilità nella scelta del piano di rimborso.

Qual è l’importo richiedibile e la durata del prestito

Accertati di avere sia i requisiti e sia le garanzie necessarie, il passo successivo è quello di analizzare in modo dettagliato le caratteristiche di questo prestito personale. Il primi punti da  esaminare sono l’importo totale richiedibile e le casistiche entro le quali è possibile richiederlo.

XME Prestito Facile, come abbiamo visto, è un prestito personale adattabile alle esigenze di  qualsiasi cliente. Il regolamento del prodotto, infatti, pone all’attenzione del richiedete l’importo richiedibile, il quale può variare ed è compreso tra un minimo di € 2.000 e un massimo € 75.000. Intesa Sanpaolo è una delle compagnie che mette a disposizione la possibilità di ricevere l’importo più elevato tra i prestiti personali: la compagnia, infatti, si rivolge a un ampio range di clienti, anche quelli che necessitano di una somma di denaro molto elevata. L’importo che si può chiedere realmente è strettamente legato alle garanzie che il cliente può fornire alla banca.

Essendo un prestito non finalizzato, i soldi che verranno erogati dalla banca potranno essere usati per qualunque finalità. Le condizioni economiche del prestito XME Facile Intesa Sanpaolo sono variali e, quindi, è opportuno richiedere un preventivo gratuito online e specificare quali sono le proprie richieste e necessità. Si avrà, quindi, modo di conoscere immediatamente la somma di ogni rata mensile che si dovrà pagare; i tassi d’interesse TAN e TAEG che la compagnia applica, in modo da conoscere il costo totale del finanziamento.

Nella richiesta di preventivo gratuito occorre specificare sia l’importo che si desidera e sia la durata del piano di rimborso, quest’ultimo può avere una durata di minimo 36 mesi fino a un massimo di 120 mesi. Il preventivo, oltre a essere gratuito, è senza impegno.

Tempistiche di erogazione e servizi aggiuntivi

Questo prodotto finanziario è molto apprezzato e i motivi sono diversi motivi. In primis troviamo l’affidabilità e la professionalità di Intesa Sanpaolo: è una delle migliori compagnie a cui ci si può rivolgere per i prestiti.

Una volta che viene inviata la richiesta di informazioni relativa all’XME Prestito facile dal proprio internet banking, la risposta arriva nel giro di 24 ore. Il finanziamento può essere richiesto oltre che sul sito della banca, anche sull’app e in tutte le filiali.

La velocità di erogazione del finanziamento, inoltre, è un altro aspetto che viene molto apprezzato dalla clientela, soprattutto da quando vi è la possibilità di richiedere il preventivo gratuito online, che permette di ridurre in modo notevole i tempi di attesa. L’erogazione del denaro, infatti, avviene in pochi giorni e se l’importo non è molto elevato, inoltre, vi è la possibilità di riceverlo addirittura in giornata.

XME Prestito Facile Intesa Sanpaolo, come abbiamo già avuto modo di evidenziare, è un prestito personale adattabile alle esigenze del cliente. Clientela che apprezza anche i diversi servizi aggiuntivi: vi è la possibilità di saltare la rata di rimborso, in questo modo la rata del mese corrente viene posticipata al termine del periodo di rimborso. È un servizio incluso nel contratto del prestito personale e può essere usufruito in un numero pari al numero degli anni di durata del piano di rimborso meno uno. Se un prestito dura 120 mesi, ovvero 10 anni, il cliente può saltare fino a 9 rate durante l’intero periodo di indennizzo.

Durante il rimborso, inoltre, vi è la possibilità di poter modificare la rata mensile: può, infatti, capitare che ci si renda conto che la rata da corrispondere alla banca vada a ledere la propria disponibilità economica e che, quindi, occorra una modifica dell’importo della rata stessa. Banca Intesa Sanpaolo con questo finanziamento permette di ridefinire il piano di rimborso, senza alcun costo aggiuntivo. In questo modo il cliente può aumentare o diminuire la rata mensile, la quale verrà corrisposta con il nuovo importo a partire dal mese successivo.Il punto di forza di XME Prestito Facile Intesa Sanpaolo, quindi, è proprio quello di poter personalizzare al massimo il prestito stesso, tenendo conto delle esigenze della clientela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.